Per operare con equipaggiamenti GMDSS è richiesto dalla convenzione IMO SOLAS il possesso di un certificato. Questi certificati provano che il possessore ha le competenze (conoscenza ed abilità pratiche) e danno il diritto di operare con equipaggiamenti GMDSS. Nel settore marittimo, gli operatori possono possedere uno dei seguenti certificati radio:
  • GOC (General Operator’s Certificate): richiesto sulle imbarcazioni SOLAS operanti anche all'esterno della GMDSS Sea Area A1,
  • ROC (Restricted Operator’s Certificate): richiesto sulle imbarcazioni SOLAS che operano soltanto all'interno della GMDSS Sea Area A1,
  • LRC (Long Range Certificate): richiesto sulle imbarcazioni non SOLAS che operano anche all'esterno della GMDSS Sea Area A1,
  • SRC (Short Range Certificate): richiesto sulle imbarcazioni non SOLAS che operano solo all'interno della GMDSS Sea Area A1,
  • VHF (Restricted radiotelephone operator's certificate (VHF): un certificato simile all'SRC che prova soltanto la competenza di operare con una radio VHF DSC - in alcuni paesi non è riconosciuto.
I certificati sono emessi dalle agenzie nazionali (nella maggior parte dei casi dalle Amministrazioni delle Telecomunicazioni) basati su esami. Gli esami (Dettagliati, abilità pratica e teoria) possono variare a seconda delle nazioni. I certificati sono rilasciati senza alcun limite di tempo, ad eccezione dei certificati di più alto livello (GOC, ROC), che sono richiesti sulle imbarcazioni SOLAS che hanno bisogno di aggiornamenti periodici.

L'apparato ricetrasmittente Vhf è obbligatorio a bordo delle unità da diporto che navigano oltre le sei miglia dalla costa. Per utilizzare un apparecchio Vhf in ogni caso è sempre necessario che questo sia dotato della Licenza d’Esercizio.

Il certificato minimo richiesto (obbligatorio) per operare la radio VHF è il certificato RTF (Certificato limitato di Radiotelefonista per navi), il cosiddetto "patentino VHF". Questo viene rilasciato, senza esami, dagli Ispettorati Regionali del ministero delle Comunicazioni ed è valido su unità da diporto e navi fino a 150 tonnellate di stazza lorda e con stazioni radio di potenza non superiore ai 60 Watt.

Tuttavia il certificato RTF (DL 25/7/2002 n.214) non permette di operare radio con funzioni DSC (chiamate automatiche di soccorso), non permette di avere un MMSI (identificativo della radio) ed inoltre non richiede nessuna competenza di base concernente le norme di sicurezza e di buona conduzione dell’imbarcazione.
Per operare radio con funzioni DSC è obbligatorio il certificato SRC (Short Range Certificate) che permette di avere un proprio MMSI.

Il certificato SRC viene rilasciato dal Ministero Delle Comunicazioni dopo aver superato l’esame nella sede di Roma.
Last modified: Saturday, 25 April 2020, 7:50 PM