Le antenne satellitari non sono tutte uguali. Il tipo di antenna che dev'essere utilizzato dipende dal tipo di INMARSAT che sarà connesso all'antenna.
L'Inmarsat B, M e Fleet utilizzano antenne paraboliche. Questi sistemi necessitano di un segnale di elevata potenza che sarà ottenuto da un antenna a piatto che irradia in direzione del satellite.

Inmarsat Fleet antenna's
Antenne Inmarsat Fleet

Il sistema INMARSAT C utilizza un'antenna omnidirezionale. Quest'antenna riceve e trasmette in tutte le direzioni e non deve essere puntata in direzione del satellite. Per questo motivo le antenne Inmarsat C sono più economiche e semplici da installare in quanto non è richiesto un complesso controllo dell'antenna e sistema di rotazione.
La forza del segnale di questo segnale trasmesso/ricevuto sarà più debole se confrontato a quello delle antenne paraboliche; questo è il motivo delle limitate capacità di un sistema INMARSAT C.

Inmarsat C antenna
Antenna Inmarsat C Omnidirezionale

La connessione via cavo tra il terminale e l'antenna sarà realizzato mediante un cavo coassiale. Tale cavo coassiale sarà di una qualità maggiore se confrontati con i cavi che vengono utilizzati abitualmente con i VHF o altri equipaggiamenti. Dato che l'equipaggiamento Inmarsat lavora sulle frequenze SHF, ci potrebbe essere una grande perdita della forza del segnale mentre dovrebbe essere utilizzato il normale cavo coassiale.
Last modified: Saturday, 25 April 2020, 7:50 PM