Visto che il SART è un dispositivo di sicurezza, deve essere controllato regolarmente ogni mese come segue...

  1. Ispezionare visivamente la "scatola" per individuare rotture.
  2. Se il SART è conservato in una posizione espositiva, è raccomandata una regolare pulitura.
  3. Se il SART è fornito con un'asta, verificare che questa funzioni correttamente.
  4. Verificare che il cordino è legato nettamente e fermamente assicurato al SART.
  5. Verificare che l'etichetta di scadenza della batteria indichi che c'è batteria sufficiente a coprire il viaggio successivo.
  6. Effettuare test funzionali del SART. Accendere il SART in modalità TEST (il modo per farlo dipende dal modello di SART) tenendo acceso il tasto per almeno 10 secondi ad almeno 15 m dall'antenna del radar dell'imbarcazione. Il SART dovrebbe dare allarmi audio e luminosi appropriati (varia a seconda del modello di SART). Sul display del radar x-band dell'imbarcazione dovrebbero apparire cerchi concentrici che coprono tutto il display del radar. Quando la fase di test è completata, rimettere il SART in posizione di SICUREZZA/OFF (il modo per farlo dipende dal modello di SART). Il test del SART è un'operazione vitale che utilizza soltanto una potenza limitata il che assicura un raggio di trasmissione limitato.

SART test

Un esempio di accensione del SART in modalità TEST (mettere la levetta in posizione UNLOCK, poi premere il pulsante verso il basso e tenerlo in posizione finché il test è completato)

Manutenzione

Se il SART fallisce uno dei suoi controlli mensili, deve essere dato indietro al fornitore o ad un agente autorizzato alla manutenzione.

Se la batteria è in prossimità della sua data di scadenza, il SART deve essere ritornato ad un agente autorizzato al cambio batteria. Può essere cambiata a bordo se la data di scadenza è imminente o è già passata.

Se un SART è stato utilizzato in una situazione di emergenza, deve essere ritornato ad un agente autorizzato al cambio batteria.
Last modified: Saturday, 25 April 2020, 7:50 PM