Una radio MF/HF RT è spesso chiamata SSB radio. E' un sistema trasmittente-ricevente spesso siferito ad una ricetrasmittente (Tx/Rx), che consente all'operatore sia per trasmettere che per ricevere un informazione a voce. Le radio MF/HF utilizzano la modulazione SSB per la comunicazone vocale.

Uno dei maggiori svantaggi della MF/HF RT radio non è in grado di "indirizzare" ad una particolare radio. Un messaggio vocale trasmesso su MF/HF RT radio può essere ascoltato da tutte le altre radio MF/HF nella gamma.

A causa di ciò,le radio MF/HF integrano un Controller DSC MF/HF. La sua funzione può essere considerata come un incrocio tra un normale telefono ed una radio. Le funzioni DSC tramite il Controller o Modem DSC, che semplicemente invia una raffica di codice digitale sulle frequenze DSC MF/HF, contatterà automaticamente un'altra MF/HF radio. Ciò è fattibile perchè ogni Controller DSC MF/HF ha allocato un unico numero MMSI che funziona come un numero di telefono.

ssb

I componenti principali di una MF/HF radio consistono in:

* Un ricevitore (Rx) con una cuffia e/o cassa;
* Un trasmettitore (Tx) con un microfono – il microfono e la cuffia sono spesso combinati in un unico apparecchio;
* Un controller DSC MF/HF;
* Un sistema radio telex (option);
* Un'antenna abilitaentrambi le operazioni simplex and duplex;
* Alimentazione - spesso una batteria da 12 V o 24 V.

Le frequenze medie (MF) designate per la gamma di comunicazione marittima tra 1605 kHz e 3800 kHz sono dette banda "t".

BAND
DSC FREQUENCY
RT FREQUENCY
HF 2 MHz
2187,5 kHz 2182,0 kHz
Le Frequenze Medie designate per propositi di pericolo e sicurezza

Le Alte Frequenze (HF) designate per la gamma di comunicazione marittima tra 4000 kHz e 27500 kHz e sono dette banda "u". Era divisa nelle seguenti sottobande: 4, 6, 8, 12, 16, 18/19, 22, 25/26 MHz. Solo le prime 5 sono usate per le comunicazioni di pericolo e sicurezza.

BAND
DSC FREQUENCY
RT FREQUENCY
HF 4 MHz
4207,5 kHz 4125,0 kHz
HF 6 MHz
6312,0 kHz 6215,0 kHz
HF 8 MHz
8414,5 kHz 8291,0 kHz
HF 12 MHz
12577,0 kHz 12290,0 kHz
HF 16 MHz
16804,5 kHz 16420,0 kHz
High Frequencies designated for distress and safety purposes

Ubicazione della MF/HF radio

La MF/HF radio deve essere ubicata:
  • lontano da agenti metereologici e sole diretto,
  • in modo che il rumore e la vibrazione del motore o altri rumori di fondo non rendono difficile sentire all'operatore,
  • in una posizione conveniente che permetta di utilizzarlo e vederlo facilmente,
  • almano 1 metro (3 ft 3 in) da ogni bussola, sia magnetica che elettrica.
Solitamente è ubicata in una cabina delle piccole navi o suio ponti delle navi più grandi.

Montaggio dell'antenna MF/HF

L'antenna MF/HF non richiede il più alto posizionamento possibile per ottenere la più ampia gamma radio possibile, poichè il più alto fattore di influenza per la gamma è l'orario. Per le comunicazioni notturne, sono utilizzate le Bande a 4 & 6 MHz. Per la mattina, a 12 & 16 MHz.

Collegamento ad una fonte di navigazione

E' fortemente raccomandato di collegare la MF/HF radio ad una risorsa di navigazione esterna; per esempio, un GPS o un plotter cartografico. In questo modo una MF/HF radio può acquisire posizione e tempo. Quando la MF/HF radio non è connesa ad un GPS, la ricetrasmittente darà un allarme ad intervalli regolari mostrando che manca la posizione. Ciò è molto importante nelle condizioni di pericolo come è spiegato in dettaglionei capitoli a seguire.

I requisiti SOLAS convenzionali

Le navi SOLAS navigando al di fuori dell'Area Marina A1 devono portare una MF/HF radio in grado di trasmettere chiamate DSC.
Una MF/HF radio deve essere in grado di mantenere una vista continua e automatica su 2187.5 kHz (MF) quando la nave è nell'Area Marina A2.
Quando la nave è nell'Area Marina A3 o A4 una vista continua e automatica deve essere mantenuta su 8414.5 kHz e su frequenze addizionali HF dipendenti dalle condizioni di propagazione cioè 4 o 6 MHz di notte e 12 o 16 MHz di giorno.
Di solito i controller DSC MF/HF permettono di guardare tutte le frequenze DSC cioè cinque dalla banda HF ed una dalla banda MF.
Agli operatori radio è richiesto di mantenere anche un log radiotelefonico in un diario di chiamate radio.

Last modified: Saturday, 25 April 2020, 7:50 PM