Così come ogni guidatore ha bisogno di una patente per guidare una macchina, anche gli operatori delle radio marittime hanno bisogno di una licenza. Le persone che operano, sia su imbarcazioni da diporto che su navi commerciali non SOLAS, con sistemi di comunicazione a lungo raggio (radio MF/HF) o sistemi satellitari devono essere qualificate con un minimo standard. Questo standard è il GMDSS LRC (Long Range Certificate).
Il corso LRC è diviso in capitoli. Il primo copre le basi del GMDSS, mentre tutti gli altri capitoli coprono la teoria e la pratica per gli equipaggiamenti richiesti per il GMDSS Sea Area A1, A2 e A3. Gli equipaggiamenti sono:

  • Radio VHF (Very High Frequency radio - Radio ad altissima frequenza),
  • Radio MF/HF
  • Ricevitore NAVTEX (ricevitore NAVigational TELex),
  • Inmarsat C
  • EPIRB (Emergency Position Indicating Radio Beacon - Posizione di emergenza indicata con segnali radio a sigola lettera),
  • SART (Search And Rescue [Radar] Transponder - Radar Trasponder per Ricerca e salvataggio),
  • Tecnica (Fornire l' energia necessaria per la strumentazionesuddetta).

Ogni capitolo comprende un quiz finale per permettere agli studenti di misurare la loro conoscenza.
Il corso LRC contiene inoltre un glossario. Vari accessi al il glossario sono disponibili all'interno di tutto il corso SRC cliccando sulle parole lincate (sottolineate), per esempio GMDSS.
Il corso LRC è anche supportato da quat simulatori:

SImulatore radio VHF DSC
SImulatore radio MF/HF DSC
Simulatore Inmarsat C
Simulatore ricevitore NAVTEX.

I simulatori saranno lanciati automaticamente in finestre separate durante il corso. Comunque è possibile lanciare i simulatori in qualsiasi momento attraverso la finestra "Jump To" presente negli angoli in alto a destra e in basso a destra delle pagine del corso o nella pagina "GMDSS >> LRC Topic outline".

Lo scopo di un simulatore è quello di mettere il corsista in un ruolo attivo. I simulatori sono disponibili in finestre separate in modo che i corsisti possano seguire il corso LRC in una finestra, e fare pratica sul simulatore in un'altra. In questo modo, i corsisti possono fare pratica e verificare la loro conoscenza sui simulatori senza interrompere il corso LRC.

Last modified: Saturday, 25 April 2020, 7:50 PM